Il vostro smartphone o tablet è assicurato correttamente?

Assicurare handy e tablet contro la rottura del vetro e i danni provocati dall’acqua

Se assicurate la vostra auto, perché non fare lo stesso con lo smartphone o il tablet? Basta poco perché il display si rompa o l’apparecchio subisca danni a causa dell’acqua. Informatevi per tempo sull’apposita protezione assicurativa.

Basta poco: lo schermo va in frantumi o lo smartphone fa un bagno indesiderato. Ma il vostro apparecchio è coperto da un’assicurazione che permetta di ripararlo o sostituirlo in tempi rapidi? La cosa migliore è che pensiate per tempo alla protezione assicurativa del vostro tablet o smartphone, per evitare cattive sorprese in caso di sinistro.

Due soluzioni per proteggere il vostro apparecchio

Avete appena comprato uno smartphone o un tablet nuovo? Avete a disposizione due possibilità per assicurare l’apparecchio. La prima è l’assicurazione guasti e furto, spesso proposta al momento stesso dell’acquisto. La protezione si limita però al solo apparecchio assicurato e, nella maggior parte dei casi, non vale per più di due anni.

Un’alternativa conveniente è l’assicurazione casco mobilia domestica, supplemento dell’assicurazione mobilia domestica. Questa soluzione protegge anche oggetti non compresi nella copertura di base dell’assicurazione mobilia domestica. La formula offerta dalla Mobiliare include, oltre allo smartphone, tablet, computer, strumenti musicali, articoli sportivi e molto altro ancora.

Franchigia di soli 50 franchi

Cosa succede quindi se il vostro cellulare nuovo cade su una superficie dura e va in pezzi o fa letteralmente un buco nell’acqua? Grazie all’assicurazione casco mobilia domestica possiamo riparare o sostituire il vostro smartphone. Il solo costo a vostro carico è la franchigia, che la Mobiliare fissa ad appena 50 franchi.

Un’assicurazione per tutto

Proteggere il vostro cellulare con l’assicurazione mobilia domestica ha anche un altro vantaggio. Spesso lo smartphone non è il solo oggetto danneggiato. È quel che accade, ad esempio, quando si subiscono danni provocati dall’acqua, un furto con scasso o un incendio. In questi casi avete la possibilità di trattare l’intero sinistro con un’unica assicurazione, facendo quindi riferimento a un solo interlocutore.