mobi__icon--right Created with Sketch.

la Mobiliare

Pulire il vecchio appartamento

Incaricare un’impresa o occuparsene direttamente?

Una volta fatto il trasloco non si vede l’ora di installarsi nel nuovo appartamento. Ma prima della consegna, quello vecchio va pulito. Occuparsene direttamente costa tempo ed energia. Una pulizia professionale invece costa denaro. E allora qual è la soluzione migliore e a cosa occorre fare attenzione? 

Pianificando un trasloco si pone presto la questione di quale aiuto sia necessario e dove sia possibile ottenerlo. Alcuni incaricano un’impresa di traslochi e pulizie, altri cercano di fare tutto con l’aiuto di amici e familiari. La pulizia finale dell’appartamento appartamento può essere faticosa e richiedere molto tempo. Se l’appartamento non è abbastanza pulito al momento della consegna, è necessario (farlo) pulire una seconda volta.  

Pulire o far pulire 

Forse nel suo giro di conoscenze ci sono esperti della pulizia finale che possono sicuramente aiutarla a pulire il suo vecchio appartamento. Altrimenti vale la pena ricorrere a un’impresa di pulizie. Spesso le imprese offrono anche traslochi e pulizie in combinazione.  

Quali vantaggi offre un’impresa di pulizie?  

  • Priorità: una volta traslocati gli ultimi scatoloni, non deve più occuparsi del vecchio appartamento. Può concentrarsi sull’insediamento nel suo nuovo regno.  
  • Garanzia: quando incarica un’impresa può richiedere una garanzia di consegna. Se l’amministrazione o il nuovo inquilino non sono soddisfatti della pulizia, l’impresa è tenuta a pulire meglio.  
  • Professionisti: la pulizia finale degli appartamenti costituisce l’attività quotidiana di questi professionisti. Sanno esattamente di cosa tener conto, vedono subito i punti problematici e hanno il prodotto giusto per ogni macchia.  

Se questi argomenti sono convincenti e se ha il denaro sufficiente, può richiedere dei preventivi da varie imprese. Le imprese può cercarle direttamente oppure utilizzare una piattaforma di confronto. Tuttavia è bene attingere informazioni anche da familiari e conoscenti. Spesso gli amici e i familiari possono consigliarle buone imprese. Anche in questo settore le esperienze fatte sono preziose. Prenoti per tempo l’impresa per le pulizie e lo faccia d’intesa con l’amministrazione dell’appartamento. Un rappresentante dell’impresa di pulizie dovrebbe essere presente alla consegna dell’appartamento. In tal modo un’eventuale ulteriore pulizia può essere effettuata immediatamente.  

Quando si richiede il preventivo e si effettua l’ordine, sono importanti i seguenti punti:  

  • Incarichi un’impresa solo se le dà la garanzia di consegna.  
  • Escluda costi imprevisti con un tetto spese oppure concordando una cifra forfettaria
  • Domandi se le viene concesso uno sconto per il pagamento in contanti
  • Verifichi se lIVA è stata inclusa oppure se verrà aggiunta.  

Pulire da soli come professionisti 

A seconda delle dimensioni dell’appartamento, del budget e del tempo a sua disposizione, può effettuare da solo le pulizie. Tuttavia se l’appartamento è grande dovrebbe farsi aiutare. Pulire un appartamento dà molto da fare.  

Per evitare problemi alla consegna dell’appartamento faccia particolare attenzione a quanto segue:  

  • legga attentamente il campo di applicazione dei detersivi. Non tutti i detersivi sono adeguati per tutte le superfici.  
  • Stucchi i fori nelle pareti attentamente con del gesso in tubo oppure incarichi un professionista. 
  • Lavi anche le superfici interne di tutti gli armadi
  • Faccia lo shampoo alle moquette
  • Pulisca i vetri delle finestre e le mensole dentro e fuori. 
  • Se necessario sostituisca il filtro della cappa di aspirazione e pulisca a fondo le installazioni della cucina
  • Decalcifichi i rubinetti dellacqua.  
  • Provveda a stasare gli scarichi
  • Pulisca bene pavimenti, mattonelle e superfici in materiale sintetico

Non è tenuto a fare lavori di pulizia pericolosi (p.es. a parti di finestre accessibili solo dall’esterno). Per questi lavori il locatore deve incaricare personale specializzato.  

Provveda a disporre di sufficienti detersivistracci panni. Tenga presente che alcuni detersivi vanno lasciati agire un po di tempo. Tenga pronto laspirapolvere ed uno straccio da pavimento con un secchio. Inoltre non dimentichi di preparare il ristoro per sé e per le persone che l’aiutano  

Se si rompe qualcosa 

Le tracce sul fornello in vetroceramica non sono solo depositi di sporco, ma graffi profondi? Il giorno del trasloco ha lasciato una traccia nera sul muro del corridoio trasportando i mobili? Possono sempre capitare dei guai. Gli eventuali danni che ne risultano sono coperti dalla sua assicurazione responsabilità civile. La normale usura non è a suo carico. Si considerano normale usura le ombre dei quadri sui muri, leggeri graffi sul pavimento e l’usura della moquette.

Scoprite qui altri consigli sul trasloco!