Assicurazione veicoli a motore nonostante la benzina nel sangue?

Non essere un rischio sulla strada - guida con prudenza e assicurato!

Licenza di condurre in tasca. Saltare in macchina e via verso il sole? Piccola sosta ai box: hai pensato all'assicurazione? È obbligatoria.

Ho la licenza, ho la macchina – let's go!

Non così in fretta. E l'assicurazione della macchina? In Svizzera è obbligatoria. E senza certificato di assicurazione non ti danno la targa. E se guidi senza targa ti aspetta una multa salata. Perciò pensa per tempo all'assicurazione.

Come giovane conducente devo pagare di più?

Dipende. I conducenti che hanno meno di 26 anni o con meno di due anni di esperienza di guida – vale a dire giovani conducenti – spesso hanno una franchigia o un premio più alti. Motivo: minore è l'esperienza, maggiore il rischio di incidente. Ma anche altri fattori come p.es. la potenza dei tuo veicolo influiscono sul premio.

Supponiamo che con la macchina io danneggi la siepe del mio vicino. Naturalmente è solo un'ipotesi. Chi paga?

L'assicurazione responsabilità civile veicoli paga i danni che tu hai arrecato a persone, animali o cose. Ma non paga il danno alla tua macchina. Questo danno lo paga l'assicurazione casco totale, anche se la colpa dell'incidente – supponiamo – è tua.

E tutto questo è compreso nell'assicurazione veicoli a motore?

Anche questo dipende dalla compagnia. Dalla Mobiliare per esempio puoi riunire in un'unica polizza fino a cinque soluzioni assicurative. La componente responsabilità civile veicoli è obbligatoria. L'assicurazione casco parziale o totale è facoltativa, puoi decidere tu se la vuoi. Invece se hai preso la tua auto in leasing sei obbligato a stipulare un'assicurazione casco totale

Se ho un incidente il premio aumenta?

Giusto. Come conducente ti viene attribuito un grado di bonus. Dalla Mobiliare per esempio, a partire da 18 anni entri nel grado di bonus 65% (anziché 100%). Se hai un sinistro, il grado di bonus aumenta e di conseguenza anche il premio assicurativo. Ma tu puoi proteggerti da questa eventualità. L'assicurazione complementare «Protezione del bonus» ti protegge dall'aumento del premio.

Invece, se non hai incidenti dopo un certo tempo rientri in un grado di bonus più basso e devi pagare meno di assicurazione.

Come devo compilare il modulo di proposta? Il mio – ipotetico! – incidente con la siepe del vicino non voglio per forza dichiararlo…

Rispondi alle domande in modo veritiero. Altrimenti in caso di sinistro l'assicurazione può rifiutare di pagare prestazioni oppure – se si accorge del tentato imbroglio dopo aver pagato – può pretendere la restituzione delle prestazioni.

Buon viaggio! Hai ancora domande sull'assicurazione veicoli a motore o su altre assicurazioni? Non esitare a scriverci.