mobi__icon--right Created with Sketch.

la Mobiliare

""
""

Danni ai vetri dell’auto: diritti e obblighi

Un danno al parabrezza non è soltanto una scocciatura, ma anche un pericolo. Ecco i vostri obblighi e le coperture assicurative su cui potete contare. 

Cosa si intende per «danni ai vetri» e quali assicurazioni coprono questi danni? 

Sono diverse le cause che possono portare al danneggiamento del parabrezza: la caduta di un sasso, una pallonata o una collisione. L’assicurazione casco parziale copre i danni ai vetri del vostro veicolo. Per «vetri» si intendono il parabrezza, i finestrini laterali, il lunotto posteriore e il tetto panoramico. Sono equiparati ai vetri i materiali sintetici usati in sostituzione del vetro. Con una copertura rottura vetri estesa sono assicurati anche i danni ai fari e ad altre parti del veicolo in vetro coassicurati. 

Riparare o sostituire il parabrezza? 

Tre fattori determinano se un parabrezza rotto può essere riparato o deve essere sostituito. Il tipo e la dimensione del danno, il punto in cui si trova e a quando risale il danno.  

Tendenzialmente è possibile procedere a una riparazione se il danno non è più grande di una moneta da due franchi e non si trova vicino al bordo del vetro. La riparazione di un vetro è sempre possibile se garantisce una buona visibilità. Importante è anche l’età della scheggiatura: Se una scheggiatura è presente da diverso tempo si è probabilmente già accumulata troppa sporcizia perché la resina utilizzata per la riparazione possa agire perfettamente. In questo caso una riparazione a regola d’arte non è possibile. 

Anche nel caso in cui si crei una crepa è necessario procedere alla sostituzione. 

Se la scheggiatura è piccola, devo comunque farla riparare? 

Qualsiasi scheggiatura, anche minima, nel parabrezza deve essere verificata e riparata da un esperto, poiché le scheggiature si ingrandiscono velocemente e il vetro può rompersi completamente. Il parabrezza contribuisce in misura fondamentale alla stabilità della carrozzeria del veicolo e, in caso di incidente, l’airbag è sostenuto da quest’ultimo. E soprattutto: un parabrezza rotto aumenta il vostro rischio di incidente. 

Comunicate immediatamente il danno alla vostra assicurazione e fate riparare o sostituire il parabrezza da un professionista.  

Come evitare i danni causati dalla caduta di sassi? 

Mantenendo una distanza sufficiente con il veicolo che si precede si riduce il rischio. Allo stesso modo, se vi trovate su una strada sterrata, guidate lentamente per evitare danni al parabrezza del veicolo che vi segue. 

Se dovesse comunque succedere qualcosa, siamo al vostro fianco.