Buch aufgeschlagen

Broker News autunno 2022

Nelle newsletter di Broker-News che appaiono regolarmente avrete maggiori informazioni sui temi attuali. 

Revisione della legge sulla protezione dei dati: attuazione in corso alla Mobiliare

La revisione della legge sulla protezione dei dati entra in vigore il 1° settembre 2023. La Mobiliare ha già iniziato ad attuare le nuove basi giuridiche. 

In futuro i dati personali godranno di una protezione ancora più elevata e le clienti e i clienti avranno un maggiore controllo su di essi. La pagina aggiornata sulla protezione dei dati sul sito mobiliare.ch contiene informazioni dettagliate sulle modalità di trattamento dei dati personali della clientela da parte della Mobiliare.

Le Condizioni generali della Mobiliare contengono un nuovo articolo sull’utilizzo e il trattamento dei dati personali. Così la dichiarazione sulla protezione dei dati nelle operazioni assicurative diventa ancora più trasparente e i clienti possono decidere specificamente di quali offerte intendono beneficiare.

Le nuove Condizioni generali nei settori economia domestica e PMI sono disponibili sull’extranet broker/partner già da fine ottobre. Le restanti seguiranno nel corso del prossimo anno. 

Saranno aggiornati anche i consensi informati nelle proposte assicurative e nei sistemi e verranno adeguati i processi interni. La terremo sempre aggiornata. 

Adeguamenti anche nella stipula digitale delle assicurazioni (DiVa) nell’ambito veicoli, economia domestica, viaggi e protezione giuridica. Dal 1° novembre porremo tre domande alle clienti e ai clienti sull’invio di offerte partner, sulla trasmissione dei dati all’interno della Mobiliare e ai nostri partner commerciali. La stipula è comunque possibile anche in assenza di una risposta a queste tre domande. Inoltre i clienti possono modificare in ogni momento e in autonomia le proprie preferenze tramite il portale clienti o contattandoci via e-mail. 

Assicurazione viaggi: soppressione dell’esclusione legata al Covid

Da mercoledì 5 ottobre 2022 decade l’«esclusione per Covid» dall’assicurazione viaggi per tutti i nuovi contratti.

Da marzo 2020, le nuove polizze nell’assicurazione viaggi contenevano, in seguito alla pandemia da coronavirus, la condizione particolare individuale (CPI) «Esclusione per coronavirus», che decade dal 5 ottobre 2022. I nuovi contratti dell’assicurazione viaggi possono essere stipulati senza tale CPI.

Per i contratti in essere che contengono questa CPI, è valido dal 4 ottobre 2022 il trattamento di miglior favore senza modifica contrattuale. Nella gestione dei sinistri, questa esclusione sarà considerata nulla e non sarà più applicata ai casi legati al Covid.

Previdenza privata: cambiamenti nella lotta al riciclaggio di denaro

Dal 1° gennaio 2023, le disposizioni legali sulla lotta al riciclaggio di denaro (LRD) comporteranno due cambiamenti importanti per la creazione di proposte di contratti previdenziali. Sono interessate le assicurazioni risparmio del terzo pilastro 3b, i piani di pagamento e i depositi di premi.

Dal 1° ottobre 2022, si applica quanto segue per i contratti con data di inizio dal 1° gennaio 2023:

  • obbligo di allegare a ogni proposta assicurativa una copia ben leggibile di un documento d’identità ufficiale dell’avente diritto economico.
  • Ogni consulente che crea una proposta deve confermare la plausibilità dei dati dell’avente diritto economico o del detentore del controllo di persone giuridiche che esercitano un’attività operativa o di società di persone e, oltre al formulario LRD, deve compilare il formulario provvisorio «LRD – Verifica dell’accertamento dell’avente economicamente diritto» e «LRD – Verifica dell’accertamento dei detentori di controllo». Tali formulari sono disponibili sull’extranet broker/partner.

Nuovo modulo «Compliance» nel sistema di offerta POS

Crea in autonomia offerte e proposte nel calcolatore POS per la previdenza privata? Per gli affari con inizio dell’assicurazione a partire dal 1° marzo 2023, da dicembre troverà, nel processo di creazione della proposta, il nuovo modulo «Compliance». Il modulo dinamico le presenterà alcune domande legate ai temi della compliance e le risparmierà la compilazione manuale di tali formulari. I formulari cartacei continueranno tuttavia ad essere disponibili.

Pubblicheremo maggiori informazioni a metà novembre sull’extranet peterbroker/partner.