Plakat Vision du Réel

Visions du Réel

Novità per l’edizione 2024 di Visions du Réel: il festival e la Mobiliare uniscono le loro competenze per organizzare una mostra d’arte intitolata «Passagi»

Sotto forma di dialogo coinvolgente e sensibile tra due artiste – Ishita Chakraborty ed Elisa Larvego – intreccia storie di viaggi migratori, tra solidarietà e impotenza. La mostra sarà visibile presso la sede romanda della Mobiliare a Nyon dall’11 aprile 2024 fino a marzo 2025. 

Forte del successo registrato negli ultimi anni, si terrà nuovamente il weekend de création vidéo per i giovani da 13 a 15 anni. 

Questi progetti congiunti con il festival incoraggiano il pubblico a confrontarsi su temi sociali attuali e a mobilitarsi. Il nostro obiettivo è risvegliare il potenziale creativo dei giovani e stimolarli a costruire un futuro positivo. La Mobiliare sostiene inoltre il Grand Prix per il miglior lungometraggio.

La Mobiliare e Visions du Réel 

La Mobiliare sostiene Visions du Réel da oltre15 anni. Questo partenariato è parte dell’impegno della Mobiliare per la società.

Affrontando questioni sociali, i progetti sviluppati in collaborazione con Visions du Réel generano una dinamica di solidarietà, invitandoci a lavorare insieme per il bene comune.