Lo spot della casa degli spiriti vince l’Edi d’argento.

Premio per lo spot «Cara Mobiliare» più raccapricciante: il sinistro più raccapricciante della Svizzera vince l’Edi d’argento al concorso per filmati pubblicitari e su commissione svizzeri.

«In una campagna di successo svolta per tanto tempo non è facile creare qualcosa di nuovo e sorprendente», scrive la giuria di Edi. «In questo caso il compito è stato svolto in modo brillante. In vero stile «blockbuster» questo filmato crea una miscela perfetta tra l’orrore da un lato e l’umore tipico del marchio dall’altro.»  Secondo la giuria questo filmato è tutt’altro che un sinistro, bensì uno dei migliori film dell’anno.

Inoltre lo spot della casa degli spiriti ha ricevuto l’Edi speciale per la telecamera: un’idea nota, realizzata in modo non convenzionale. Il filmato è animato dalla messa in scena avvincente di movimento e luce.  Un lavoro di telecamera di alto livello.

La premiazione ha avuto luogo il 3 novembre nello Schiffbau di Zurigo. Edi è il premio svizzero per produzioni su commissione di filmati pubblicitari, industriali e aziendali. Il concorso è sotto il patronato del Dipartimento federale dell’interno e viene svolto dalla Swissfilm Association.