Fondo delle eccedenze della Mobiliare | la Mobiliare

Per una migliore visualizzazione:

Abbiamo di nuovo una sorpresa per i nostri clienti.

La Mobiliare non è un’assicurazione come le altre. Grazie alle sue radici cooperative, spesso i suoi clienti ricevono del denaro anche senza sinistri. In questo modo vengono ricompensati per la loro fedeltà.

Scorrete per saperne di più sul Fondo delle eccedenze

Anno dopo anno, quando gli affari vanno bene, i clienti della Mobiliare ricevono milioni di franchi. Semplicemente così!

Semplicemente così?

Il motivo è da ricercare nelle origini della Mobiliare.

La Mobiliare è stata fondata nel 1826 come società cooperativa, con lo scopo di sostenere collettivamente rischi e danni sulla base di principi solidali.

Nel 1939 si decise di condividere il successo dell’impresa con i clienti attraverso il cosiddetto fondo delle eccedenze.

Anche oggi la Cooperativa mantello definisce la filosofia e l’orientamento del Gruppo Mobiliare.

Quando gli affari vanno bene, una parte degli utili viene attribuita al fondo delle eccedenze. Questo strumento regala ai clienti della Mobiliare sorprese multimilionarie.

Ogni volta ne beneficia un gruppo di clienti diverso: nel 2017/2018, ad esempio, beneficiano del versamento facoltativo dal fondo delle eccedenze i clienti titolari di assicurazioni veicoli e imprese.

Il pagamento non avviene in contanti ma sotto forma di riduzione dei premi.

Abbiamo di nuovo una sorpresa per i nostri clienti.

La Mobiliare non è un’assicurazione come le altre. Grazie alle sue radici cooperative, spesso i suoi clienti ricevono del denaro anche senza sinistri. In questo modo vengono ricompensati per la loro fedeltà.

Scorrete per saperne di più sul Fondo delle eccedenze

Desiderate saperne di più sulla Mobiliare e i versamenti dal fondo delle eccedenze? Utilizzate il modulo di contatto.