8 cose a cui dovresti fare attenzione durante il primo appuntamento

Cosa fa una migliore impressione al primo incontro?

Amore a prima vista: mito o verità? Anche se non ci credi, la prima impressione conta. Leggi i nostri otto consigli per un primo appuntamento senza intoppi.

1. Evita di mettere pressione

È arrivato il primo appuntamento. L’agitazione è tanta e in testa già ti immagini un roseo futuro insieme. Non c’è nulla di più normale! Tutti sperano che il primo appuntamento sia un successo. Ma è possibile che quello che immagini tu non rispecchi le aspettative di chi ti sta davanti. Per questo ti consigliamo di goderti il momento e di non mettere all’altro/a troppa pressione. E se le aspettative effettivamente ci sono, tienile per te almeno in questa occasione: non c’è bisogno di palesarle per capire se si tratta di una relazione destinata ad avere un futuro.

Evita anche contatti indesiderati o commenti scurrili  che potrebbero rovinare in un attimo l’atmosfera e la fiducia. Una buona relazione non parte mai da figuracce e atteggiamenti vanitosi.

2. Allontanati dal tuo territorio

Immagina questo scenario: tu e la persona con cui ti incontri vi vedete nel tuo bar preferito, dove ci sono anche tutti i tuoi amici. Dopo non molto inizi a chiederti: cosa pensano gli altri di questa persona? Mi sto comportando in modo sufficientemente disinvolto? L’appuntamento si trasforma presto in un party e nel peggiore dei casi il tuo lui o la tua lei scapperà a gambe levate. Non proprio l’atmosfera migliore per conoscersi, vero?

Se l’incontro avviene in una zona neutrale ci guadagnate entrambi. E se alla fine non funziona non dovrai aver paura di rincontrarvi per caso nel tuo bar preferito. Lungi da noi essere l’uccello del malaugurio! Tuttavia è sempre bene pensare alla sicurezza, soprattutto per il futuro.

3. Le bugie hanno le gambe corte

Praticamente ogni sondaggio ha dimostrato che sincerità e fiducia sono le fondamenta di ogni rapporto. Creare un rapporto partendo da una base poco solida è sicuramente controproducente e la chiave per evitarlo è essere sinceri. È molto importante non esagerare o vantarsi troppo raccontando cose che non corrispondono alla verità, poiché risulteranno sempre poco credibili. E se poi in un secondo momento esce fuori che la relazione è partita con una trafila di menzogne, si può stare certi di essere in una pessima situazione. In sintesi: per quanto imbarazzanti, inusuali o usuali siano il tuo modo di essere e le tue esperienze di vita, sii sempre coerente. Non a caso William Somerset Maugham disse:

La più grande forma di coraggio è la sincerità.
William Somerset Maugham

4. Cerca di non strafare

Forse conosci un magnifico ristorantino Teppanyaki o magari, per comodità, decidi di spostarti con la tua Tesla. Ma forse, per la prima volta, è consigliabile un approccio un po’ più sobrio. Comincia per esempio scegliendo una location adeguata e tranquilla. Fai anche attenzione all’abbigliamento. Lasciare scoperte troppe parti del corpo, infatti, attira l’attenzione su aspetti che non dovrebbero avere la massima importanza quando si è alla ricerca di una relazione.

5. Dialogo al posto del monologo

In ogni conversazione che si rispetti si dà qualcosa e si riceve qualcosa. Cercare di equilibrare al meglio il parlare e l’ascoltare aiuta a conoscere meglio l’altra persona e dimostra il tuo interesse nei suoi confronti. Fai domande aperte e cerca di approfondire le storie che ti racconta chi hai di fronte. Un ascolto attivo può fare miracoli. Se stai parlando tu, cerca di concentrarti sull’essenziale. I racconti infiniti che monopolizzano la conversazione vanno evitati a ogni costo.

6. Non alzare il gomito

Che l’alcol riduca la soglia di inibizione e favorisca il relax è un dato di fatto, ma può anche produrre effetti indesiderati. Bere senza controllarsi può risultare poco attraente e può portare a dire e fare cose di cui ci si pentirà successivamente. Spesso l’alcol spinge a fare affermazioni e a parlare di segreti di cui, per buoni motivi, non avresti mai parlato in stato di sobrietà.

7. Lista nera: gli ex

No. Nope. Nada. Da escludere! Mentre ci si conosce una conversazione sulle vecchie fiamme non conduce a nulla, anche se tenti di far passare l’impressione che hai chiuso con quella persona facendo commenti negativi. Se fra voi due funzionerà, ci sarà tutto il tempo per affrontare l’argomento in futuro.

8. Lo smartphone rimane ben riposto

Per quanto sia bello il tuo drink o ben presentata la tua insalata, Instagram può attendere. Meglio lasciare in borsa il tuo smartphone. La tua attenzione dovrebbe essere completamente incentrata sulla persona che hai davanti in quanto segno di rispetto nei suoi confronti. Se aspetti un messaggio importante puoi menzionarlo non appena vi incontrate, in modo da evitare situazioni spiacevoli. Di tanto in tanto capitano altre situazioni in cui lo smartphone può tornare utile. Se sei in difficoltà, per esempio, o se l’appuntamento è una catastrofe, puoi andare in bagno e organizzarti un alibi per svignartela il più presto possibile.

Sii te stesso/a

Una ricetta universale per primi appuntamenti, purtroppo, non esiste. Ognuno è fatto a modo suo e va anche bene così. Se proprio si dovesse trovare una regola applicabile a questi casi, sarebbe: rimani fedele a te stesso. Parla con apertura, sincerità e non tradire le tue convinzioni e i tuoi sentimenti. Cercare di passare per qualcuno che non sei porta solo in un circolo vizioso. E se l’altra persona non provasse interesse nei tuoi confronti, pensa che il mare è pieno di pesci.