Avviata SwissSign Group SA per la promozione di SwissID

Lunedì, 5. Marzo 2018

La costituzione di SwissSign Group SA, resa nota oggi, era stata preannunciata in occasione della Giornata digitale del 21 novembre 2017 in un Memorandum of Understanding sottoscritto da nove partner. Ad essi si sono uniti nel frattempo altri otto promotori, provenienti soprattutto dal settore assicurativo. L’obiettivo della collaborazione è di unire sotto lo stesso tetto il know-how e le iniziative esistenti nel settore dell’identità digitale per consolidare SwissID come soluzione efficiente ed ampiamente supportata.

Joint venture promossa da un ampio gruppo di promotori: aziende parastatali, imprese finanziarie e società assicurative  

Le FFS, la Posta Svizzera, Swisscom, Credit Suisse, Raiffeisen, l’istituto finanziario SIX, UBS, Zürcher Kantonalbank, le società assicurative Axa, Basilese, Helvetia, Mobiliare, Swiss Life, Vaudoise e Zurich, nonché le casse malati CSS e SWICA sono le promotrici della joint venture ampiamente diversificata e parastatale. La joint venture ha lo scopo di promuovere con la diffusione di SwissID un sistema semplice e aperto per l’identificazione digitale, che soddisfa tutte le disposizioni legali in materia di protezione dei dati. 

Seguendo la proposta del Consiglio federale, la suddivisione dei compiti tra stato ed economia privata ha svolto un ruolo centrale nella composizione del consorzio. Inoltre le imprese coinvolte, appartenenti a diversi settori, intrattengono rapporti commerciali con gran parte della popolazione. Oltre al know-how per il trattamento e l’archiviazione dei dati personali, i partner del consorzio apportano in SwissSign Group SA l’intero potenziale di oltre sei milioni di utenti attuali.

SwissSign Group SA ingloberà le attività dell’attuale SwissSign SA (fondata nel 2001) e svilupperà ulteriormente l’attuale soluzione SwissID. SwissSign SA è stata costituita a metà maggio 2017 come joint venture della Posta e delle FFS, che ora partecipano a SwissSign Group SA assieme ai nuovi partner del consorzio. La direzione della nuova società è affidata a Markus Naef (CEO). 

In merito all’odierna costituzione il CEO Markus Naef afferma: «Nei mesi scorsi abbiamo riscontrato un vasto interesse dal mondo economico e siamo riusciti a rafforzare e ampliare il gruppo di promotori di SwissSign Group SA. Desideriamo dunque sfruttare questa condizione favorevole per potenziare lo sviluppo di una soluzione di identità digitale efficiente ed ampiamente supportata in Svizzera. I livelli attuali di domanda ed utilizzo ci incoraggiano nel nostro obiettivo di rendere l’accesso al mondo digitale più semplice e sicuro con SwissID».

Consiglio d’amministrazione esperto con un ampio know-how

Il neoeletto consiglio d’amministrazione di SwissSign Group SA si compone dei seguenti membri: Peter Kummer (CIO e Membro della Direzione del Gruppo, Ferrovie federali svizzere FFS SA); Claudia Pletscher (Responsabile Sviluppo e Innovazione, Posta CH SA); Roger Rolf Wüthrich-Hasenböhler (Chief Digital Officer, Swisscom (Svizzera) SA); Daniel Dahinden (Head Corporate Development, SIX Group SA); Andreas Kubli (Head Multichannel Management & Digitization, UBS Switzerland SA); René Beeler (Responsabile Business Development, Zürcher Kantonalbank); Rolf Trüeb (Responsabile IT, Mobiliare Svizzera) e Armin Suter (Responsabile Finanze, CSS Assicurazione SA).

La neonata società ha designato i rappresentanti degli azionisti e ha eletto Thomas Flatt presidente indipendente del consiglio d’amministrazione. Thomas Flatt è da sempre un «fautore della digitalizzazione» e vanta una profonda esperienza a livello dirigenziale, sia come membro della direzione di grossi gruppi, sia come direttore di medie imprese e startup. Nella funzione di presidente di swissICT, da molti anni si impegna a favore della piazza produttiva svizzera e dispone di una rete consolidata di relazioni nel mondo economico e politico svizzero. Oggi è membro del consiglio d’amministrazione di svariate imprese.

Sulla fondazione di SwissSign Group SA, Thomas Flatt, presidente del consiglio d’amministrazione, afferma:
«SwissSign Group SA può contare su una base di promotori estremamente ampia ed unica in Svizzera, a conferma dell’enorme importanza dell’identità digitale per il nostro Paese. Concentriamo questo ampio know-how per raggiungere un nuovo standard e consentire al vasto pubblico di sfruttare i vantaggi del mondo digitale in piena sicurezza».

SwissSign Group SA offrirà rapidamente ai propri clienti e utenti un’identità confermata sulla base di SwissID. Nella prima metà del 2018 la Posta ha iniziato la migrazione dei suoi login, e nella seconda metà seguiranno i login delle FFS e di altri partner. Presto saranno offerte soluzioni per fornitori di servizi online nei settori e-commerce, e-government ed assicurazioni.

SwissID è semplice e sicura

SwissID consentirà agli utenti di muoversi in modo sicuro in un mondo sempre più digitalizzato e di utilizzare più facilmente i servizi online. L’impiego dell’identità digitale sarà semplice, sicuro e gratuito per gli utenti privati. L’obiettivo di SwissID è l’emissione di identità digitali in modo efficiente e agevole per l’utente. Oggi per l’identificazione occorre un processo distinto per praticamente ogni fornitore, il che genera costi elevati. Un’identità digitale largamente accettata e universalmente utilizzabile consente di aumentare notevolmente l’efficienza dei processi commerciali e amministrativi in internet.

La protezione dei dati dei clienti è totalmente garantita: l’utente mantiene in qualsiasi momento l’autorità assoluta ed il controllo sull’utilizzo dei dati. L’Incaricato federale della protezione dei dati e della trasparenza (IFPDT) è stato coinvolto nel progetto fin dall’inizio e i colloqui proseguono regolarmente. L’autorità conferisce al progetto un’elevata priorità ed accoglie con favore la società neocostituita come interlocutore centrale.

 

Informazioni su SwissSign Group SA

SwissSign Group SA è fornitore principale di soluzioni di sicurezza informatica basate su certificato. È una joint venture di aziende parastatali, imprese finanziarie, società assicurative e casse malati (FFS, Posta Svizzera, Swisscom, Credit Suisse, Raiffeisen, Six Group, UBS, Zürcher Kantonalbank, Axa, Basilese, Helvetia, Mobiliare, Swiss Life, Vaudoise, Zurich, CSS e SWICA). Anello di giunzione affidabile tra i fornitori di servizi online e gli utenti, i suoi servizi costituiscono la base per processi digitali sicuri, semplici ed efficienti.

SwissSign Group SA si fonda su due pilastri portanti: servizi d’identità con il marchio «SwissID» e servizi per certificati. SwissID è l’identità digitale della Svizzera, che consente un accesso semplice e sicuro al mondo online. I certificati elettronici consentono di cifrare i dati per scambiarli in modo protetto contro l’accesso indesiderato di terzi. SwissSign Group SA è il Trust Service Provider (TSP) svizzero che accompagna le persone e le aziende in un futuro digitale di successo, proteggendo i dati degli utenti nel rispetto dei massimi standard di sicurezza e conservandoli in Svizzera. Ulteriori informazioni sono disponibili su www.swisssign.com e www.swissid.ch.