mobi__icon--right Created with Sketch.

la Mobiliare

La Mobiliare cerca i topscorer

Unihockey, pallavolo, pallamano, basket

La Mobiliare intensifica il proprio impegno negli sport indoor: per quattro anni, oltre all'unihockey sostiene anche la pallavolo, la pallamano e il basket. I giocatori di ogni squadra della serie A (donne e uomini) che segnano più punti, a partire dalla stagione 2013/14 giocheranno con la maglietta «Topscorer della Mobiliare»

Nella sua attività di sponsoring, la Mobiliare si concentrerà su unihockey, pallavolo, pallamano e basket. «Queste quattro discipline sportive hanno gli stessi problemi strutturali. Per esempio la presenza sui media», afferma Thomas Trachsler, membro della direzione della Mobiliare e responsabile del management del mercato. Oltre al sostegno finanziario alle quattro federazioni, la Mobiliare intende anche svolgere campagne comuni per conferire un nuovo impulso a queste quattro discipline sportive.   

L'assicurazione con struttura cooperativa vede nel partenariato un collegamento ideale tra regioni, persone e idee. Inoltre intende preservare l'importanza economica e sociale dello sport e contribuire a sostenerlo. L'organizzazione decentralizzata della Mobiliare, con 80 agenzie generali in tutto il Paese garantisce la vicinanza ai club.

Novità: un «Topscorer della Mobiliare» per ogni squadra

L'elemento di collegamento sarà il «Topscorer della Mobiliare»: A partire dalla prossima stagione i giocatori di ogni squadra della serie A che segnano più punti giocheranno con una maglietta speciale. Alla fine della stagione circa 400'000 franchi saranno versati per le nuove leve degli 73 club della serie A, in base a una chiave di ripartizione basata sui punti. Le quattro discipline sportive contano circa 100'000 giocatori con licenza.   

Ma ecco il commento dei quattro rappresentanti delle federazioni:

Werner Augsburger, direttore di Swiss Volley: 
«La collaborazione con la Mobiliare è una pietra miliare per il futuro della pallavolo svizzera: La classifica dei topscorer costituisce un passo in direzione della professionalizzazione della pallavolo e arriva al momento giusto per Swiss Volley. Attira l'attenzione ed offre ai 20 club della serie A l'opportunità di far conoscere meglio i migliori giocatori. E poi il denaro per la promozione delle nuove leve dei club di Swiss Volley costituisce un prezioso sostegno.»

Daniel Bareiss, presidente centrale di swiss unihockey: 
«Un partenariato duraturo, caratterizzato da una Mobiliare estremamente generosa e innovativa. swiss unihockey ringrazia la Mobiliare della fiducia e confida che la collaborazione abbia successo anche nei prossimi quattro anni e che porti vantaggi per entrambi i partner.»

Ulrich Rubeli, presidente centrale della federazione svizzera di pallamano: 
«Negli ultimi anni la Mobiliare ha già sostenuto in diverse occasioni la pallamano, più che altro a livello regionale. Il comitato centrale ed i responsabili delle leghe SHL e SPL sono lieti che la collaborazione continui a livello nazionale e sono sicuri che con la Mobiliare si possano raggiungere i due principali obiettivi – presenza e radicamento.»  

Stéfan Schibler, presidente di Swiss Basketball: 
«La pallacanestro svizzera è veramente entusiasta del partenariato con la Mobiliare. Una collaborazione con un partner di queste dimensioni costituisce un forte segnale per il nostro sport. L'investimento nella formazione garantisce l'ulteriore sviluppo della pallacanestro nel nostro Paese e ci fa fare un grosso passo avanti.»

Il Gruppo Mobiliare

In Svizzera, un’economia domestica su tre e un’impresa su tre sono assicurate presso la Mobiliare. L’assicuratore generale al 31 dicembre 2019 gestiva un volume di premi pari a 3,951 miliardi di franchi. 79 agenzie generali con un proprio servizio sinistri indipendente garantiscono la vicinanza a più di 2,1 milioni di clienti in circa 160 località. Il gruppo assicurativo riunito sotto l’egida della Mobiliare Svizzera Holding SA comprende la Mobiliare Svizzera Società d’assicurazioni SA con sede a Berna, la Mobiliare Svizzera Società d’assicurazioni sulla vita SA con sede a Nyon, la Mobiliare Svizzera Asset Management SA, la Protekta Assicurazione di protezione giuridica SA, la Mobiliare Svizzera Services SA, tutte con sede a Berna, nonché la Trianon SA con sede a Renens, la SC, SwissCaution SA con sede a Nyon e la bexio SA con sede a Rapperswil. Fanno inoltre parte del Gruppo la Protekta Consulenza-Rischi SA, la Mobi24 Call-Service-Center SA, la XpertCenter SA e aroov AG, tutte con  sede a Berna, nonché la Companjon (ANAVON DAC) con sede a Dublino/Irlanda. 
 
La Mobiliare impiega in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein circa 5700 collaboratori e 341 apprendisti. Fondata nel 1826 come cooperativa, la Mobiliare è la più antica società privata d’assicurazioni della Svizzera.  Il Consiglio di amministrazione della Mobiliare Svizzera Società Cooperativa ha garantito fino ad oggi il rispetto degli ideali cooperativi del Gruppo