La Mobiliare con successo anche in Ticino

Lunedì, 29. Aprile 2013

Per la prima volta nella sua storia la Mobiliare ha tenuto in Ticino una conferenza stampa per presentare le cifre nazionali e regionali del 2012. A Bellinzona il CEO Markus Hongler ha esposto gli eccellenti risultati nazionali e regionali.

Anche quest'anno la Mobiliare é cresciuta di molto aumentando il volume dei premi del 3,9%, più del doppio rispetto alla crescita del mercato, raggiungendo a livello svizzero, nel settore non vita, la quota del 17%. E`una compagnia ottimamente capitalizzata disponendo del capitale proprio maggiore del settore assicurativo con una solvibilità del 553%.

Il Ticino ha visto una crescita media del 6% con 60 000 clienti, 2 500 in più dell'anno precedente e il trattamento di ben 21 000 sinistri. La quota di mercato in Ticino ammonta al 15% nelle assicurazioni d'impresa e al 12% nelle assicurazioni delle economie domestiche. Molti milioni di franchi sono quindi rifluiti nell'artigianato ticinese e in tutta la Svizzera la Mobiliare ha pagato 1,3 miliardi di franchi per sinistri.

La Mobiliare continua ad essere cooperativa e a puntare su agenzie generali ben radicate nel territorio, questo la contraddistingue dalla concorrenza: in Ticino è presente con le due agenzie generali di Bellinzona e Lugano. In tutto il paese si contano 80 agenzie generali che sono delle PMI nelle quali, gli agenti generali come Michele Masdonati e Marco Ferrari, sono i titolari/imprenditori.

A partire quindi dalla metà del 2013 i clienti della Mobiliare approfitteranno della riduzione del 20% dei premi sulle assicurazioni economia domestica e stabili MobiCasa. Grazie al nostro ancoraggio cooperativo, ai nostri clienti verranno versati 140 milioni di franchi, in Ticino 5,5 milioni.

La Mobiliare è un'azienda sana, il cui successo si fonda sull'organizzazione decentralizzata, la prossimità alla clientela e un servizio personalizzato come si può trovare a Bellinzona e a Lugano.  

Marco Ferrari, agente generale di Lugano, conduce l'agenzia da ben 16 anni e a Bellinzona, dall'inizio del corrente anno, é succeduto a Franco R. Ferrari dopo 31 anni, Michele Masdonati che dal 2004 era vice agente generale.

Le agenzie generali liquidano 9 sinistri su 10 sul posto. In complesso in Ticino la Mobiliare conta 90 posti di lavoro di cui tre di tirocinio. 

La Mobiliare contribuisce anche alla prevenzione dei sinistri attraverso un fondo per la prevenzione che, fino ad ora, ha sostenuto 61 progetti contro i pericoli della natura in tutta la Svizzera. Attraverso un finanziamento di avvio la Mobiliare ha contribuito, e intende continuare a farlo, a realizzare progetti delle amministrazioni comunali contro le inondazioni e complessivamente sono stati stanziati 20 milioni di franchi. 

Ha poi preso la parola Michele Masdonati, agente generale di Bellinzona, per presentare l'agenzia della capitale che conta la sede generale a Bellinzona, un'agenzia principale e cinque uffici di zona, 34 collaboratori e un'apprendista, più di 31 000 clienti in portafoglio e più di 9 000 sinistri liquidati annualmente, un incasso annuo di 47 milioni di franchi e perfettamente in linea con la filosofia della prossimità e del modello completo di servizio della Mobiliare.

Michele Masdonati ha illustrato inoltre i progetti di enti pubblici sostenuti dall'agenzia generale di Bellinzona, per la prevenzione dei pericoli naturali, con un investimento di 1 milione e 500 000 franchi nel Sopraceneri e nel Moesano (Verdabbio, Biasca, Contone, Bellinzona, Cadenazzo, Giubiasco).

Dal canto suo Marco Ferrari, agente generale di Lugano, ha ricordato che la Mobiliare é presente in Ticino e precisamente a Lugano sin dal 1876. Ha presentato l'agenzia sottocenerina che conta la sede generale a Lugano, quattro agenzie regionali, 48 collaboratori, 2 apprendiste, 34 000 clienti, 12 000 sinistri liquidati e un incasso annuo di 52 milioni di franchi.

 

Il Gruppo Mobiliare

In Svizzera, un’economia domestica su tre è assicurata presso la Mobiliare. L’assicuratore generale al 31 dicembre 2017 gestiva un volume di premi pari a 3,775 miliardi di franchi. 79 agenzie generali con un proprio servizio sinistri indipendente garantiscono la vicinanza a più di 2 milioni di clienti in circa 160 località della Svizzera. La Mobiliare Svizzera Società d’assicurazioni SA ha sede a Berna, mentre la Mobiliare Svizzera Società d’assicurazioni sulla vita SA ha sede a Nyon. Fanno parte del Gruppo anche la Mobiliare Svizzera Asset Management SA, la Mobiliare Svizzera Services SA, la Protekta Assicurazione di protezione giuridica SA, la Protekta Consulenza-Rischi SA, la Mobi24 Call-Service-Center SA e la XpertCenter SA, tutte con sede a Berna, la Trianon SA con sede a Renens, la SC, SwissCaution SA con sede a Bussigny e bexio AG con sede a Rapperswil.

La Mobiliare occupa in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein 5000 collaboratori e 342 apprendisti. È la più antica società privata d’assicurazioni della Svizzera e sin dal 1826, anno della sua fondazione, ha struttura di cooperativa.