La Mobiliare rileva un pacchetto azionario di Nationale Suisse

Venerdì, 1. Novembre 2013

La Mobiliare acquista un ulteriore 7,8 percento delle azioni di Nationale Suisse. Precedentemente queste azioni erano detenute dalla Deutsche VHV Allgemeine Versicherung AG di Hannover. Sul prezzo di acquisto è stato concordato il riserbo. Con questa operazione la quota della Mobiliare in Nationale Suisse raggiunge il 19,17 percento.

Alla fine di agosto 2012 la Mobiliare aveva acquistato una prima quota dell'11,35 di Nationale Suisse. Da allora la collaborazione fra la due imprese si è intensificata ed è stata estesa dal settore delle perizie sui veicoli, con l'affiliata della Mobiliare XpertCenter SA, all'assicurazione per le opere d'arte della Nationale Suisse.

Per la Mobiliare il maggiore impegno in Nationale Suisse rappresenta principalmente un aumento del proprio investimento finanziario. Markus Hongler, CEO della Mobiliare: «Il nostro maggiore impegno è inteso a promuovere ulteriormente la ben avviata collaborazione a livello operativo.»

Il Gruppo Mobiliare

In Svizzera, un’economia domestica su tre è assicurata presso la Mobiliare. L’assicuratore generale al 31 dicembre 2016 gestiva un volume di premi pari a 3,630 miliardi di franchi. 79 agenzie generali con un proprio servizio sinistri indipendente garantiscono la vicinanza a 1,7 milioni di clienti in circa 160 località della Svizzera. La Mobiliare Svizzera Società d’assicurazioni SA ha sede a Berna, mentre la Mobiliare Svizzera Società d’assicurazioni sulla vita SA ha sede a Nyon. Fanno parte del Gruppo anche la Mobiliare Svizzera Asset Management SA, la Protekta Assicurazione di protezione giuridica SA, la Protekta Consulenza-Rischi SA, la Mobi24 Call-Service-Center SA e la XpertCenter SA, tutte con sede a Berna, la Trianon SA con sede a Renens e la SC, SwissCaution SA con sede a Bussigny.

La Mobiliare occupa in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein 4900 collaboratori e 327 apprendisti. È la più antica società privata d’assicurazioni della Svizzera e sin dal 1826, anno della sua fondazione, ha struttura di cooperativa.