Michel Gicot assume la direzione del settore Sviluppo dell'impresa

Giovedì, 13. Settembre 2012

Dal 1° aprile 2013 Michel Gicot succederà a Markus Sievers come responsabile del settore del Comitato di direzione Sviluppo dell'impresa. Dorothea Strauss, attualmente direttrice del museo Haus Konstruktiv di Zurigo, sarà responsabile della Corporate Social Responsibility (CSR) di nuova creazione.

Michel Gicot (40) è stato scelto dal Consiglio d'amministrazione della Mobiliare Svizzera Holding SA per dirigere il SCD Sviluppo dell'impresa ed è stato nominato membro del Comitato di direzione. Dal 1° aprile 2013 succederà a Markus Sievers che, in quella data, andrà in pensione dopo essere stato al servizio della Mobiliare per 33 anni. 

Gicot è laureato in scienze economiche all'Università di Friburgo. Dopo aver iniziato la carriera a La Suisse, è stato impiegato presso Swiss Life, da ultimo come responsabile marketing per la Svizzera. Nel 2006 è entrato al settore Previdenza della Mobiliare a Nyon e in qualità di responsabile di programma ha attuato con successo un importante progetto nel campo dell'assicurazione vita individuale. Dal 2010 è responsabile del settore Pianificazione, progetti e controlling della Previdenza.

Markus Sievers, matematico dipl. PFZ, è alla Mobiliare dal 1980 e ha diretto per otto anni il settore Informatica fino al 2011. Dal 1° aprile 2011 è al vertice del nuovo settore del Comitato di direzione Sviluppo dell'impresa.

Dorothea Strauss nuova responsabile Corporate Social Responsibility (CSR)

La responsabilità sociale («Corporate Social Responsibility») è un tema sempre più cruciale per le imprese. Per questo motivo la Mobiliare ha creato un'apposita funzione nel settore Public Affairs. Dorothea Strauss (51) è stata nominata responsabile di questa nuova funzione e
contemporaneamente diventerà membro della Direzione dal 1° aprile 2013. Attualmente è direttrice del museo Haus Konstruktiv di Zurigo e nel suo nuovo incarico alla Mobiliare curerà anche la collezione d'arte. L'attuale curatrice Liselotte Wirth, che segue la collezione dal 1984, ha scelto di intraprendere un'attività indipendente nel settore artistico e lascerà la Mobiliare all'inizio del 2013.

Il Gruppo Mobiliare

In Svizzera, un’economia domestica su tre è assicurata presso la Mobiliare. L’assicuratore generale al 31 dicembre 2017 gestiva un volume di premi pari a 3,775 miliardi di franchi. 79 agenzie generali con un proprio servizio sinistri indipendente garantiscono la vicinanza a più di 2 milioni di clienti in circa 160 località della Svizzera. La Mobiliare Svizzera Società d’assicurazioni SA ha sede a Berna, mentre la Mobiliare Svizzera Società d’assicurazioni sulla vita SA ha sede a Nyon. Fanno parte del Gruppo anche la Mobiliare Svizzera Asset Management SA, la Mobiliare Svizzera Services SA, la Protekta Assicurazione di protezione giuridica SA, la Protekta Consulenza-Rischi SA, la Mobi24 Call-Service-Center SA e la XpertCenter SA, tutte con sede a Berna, la Trianon SA con sede a Renens e la SC, SwissCaution SA con sede a Bussigny.

La Mobiliare occupa in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein 5000 collaboratori e 342 apprendisti. È la più antica società privata d’assicurazioni della Svizzera e sin dal 1826, anno della sua fondazione, ha struttura di cooperativa.