Nuova direttrice per la Mobiliare Vita a Nyon

Mercoledì, 16. Novembre 2011

Michèle Bergkvist-Rodoni (42 anni) assumerà la direzione del settore del Comitato di direzione Previdenza a partire dal 1° giugno 2012. Succederà a Daniel Loup, che in quella data andrà in pensione. Dopo aver concluso gli studi a Losanna e negli USA con un
dottorato in matematica attuariale, Michèle Bergkvist-Rodoni ha lavorato come attuaria per diverse aziende internazionali in Svizzera e all'estero. Attualmente lavora presso il complesso assicurativo Aviva, dove dirige i programmi Solvency II per l'Europa.

Il Consiglio d'amministrazione della Mobiliare Svizzera Holding SA ha deciso in merito alla successione del responsabile Mobiliare Vita con sede a Nyon (VD): la signora Michèle Bergkvist- Rodoni, 42 anni, matematica attuariale, assume la guida del settore Previdenza a partire dal 1° giugno 2012 e diviene membro del Comitato di direzione. Succede a Daniel Loup, che ha diretto dal 2004 la Providentia – come si chiamava allora –, integrandola poi perfettamente con il nome «Mobiliare Vita» nel Gruppo Mobiliare. Il Consiglio d'amministrazione coglie l'occasione per ringraziare Daniel Loup per il suo impegno. Urs Berger, il presidente del Consiglio d'amministrazione, è molto soddisfatto di questa nomina: «Michèle Bergkvist-Rodoni è un'eccellente specialista del settore delle assicurazioni vita e della previdenza ed è una collega competente in seno al Comitato di direzione della Mobiliare.»

Originaria del Ticino, Michèle Bergkvist-Rodoni è cresciuta nel cantone di Vaud. Dopo aver concluso gli studi in matematica attuariale a Losanna e una formazione postgraduale negli USA, ha acquisito la sua esperienza professionale tra l'altro anche presso La Suisse, Swiss Life e attualmente lavora per il gruppo internazionale Aviva a Parigi, dove dirige i programmi Solvency II per l'Europa.