Premi più personalizzati e più commisurati ai rischi nell'assicurazione auto

Lunedì, 4. Aprile 2005

Nel luglio 2005, la Mobiliare introdurrà con MobiCar Multirisk un nuovo prodotto
nell'assicurazione auto. Il cliente potrà disporre in futuro di un premio più personalizzato
rispetto a quanto fatto finora, meglio rispondente quindi alla sua personale situazione di
rischio. Per il calcolo dei premi verranno impiegati vari criteri concernenti sia la situazione
personale del conducente sia il veicolo da assicurare. Il nuovo prodotto verrà proposto a
cittadini di tutte le nazionalità.

Il nuovo prodotto MobiCar Multirisk risponde alle attuali esigenze del mercato liberalizzato dell’assicurazione auto: i clienti chiedono in misura crescente per la loro situazione di rischio un premio quanto più ridotto possibile. Grazie ad una più ampia gamma di criteri per il calcolo del rischio, il singolo cliente dispone di un premio per l’assicurazione del suo autoveicolo più rispondente alle sue specifiche esigenze. Per l’applicazione vengono presi in considerazione sia i dati personali del conducente sia i dati dell’autoveicolo da assicurare.

Nell’ambito dei dati personali hanno tra l’altro particolare importanza l’età, l’esperienza nella circolazione stradale, l’andamento dei sinistri fino al momento della stipulazione dell’assicurazione, il domicilio e la provenienza. L’auto viene valutata in base, per esempio, al tipo
di veicolo, al peso per unità di potenza, al tipo di trasmissione e al finanziamento (leasing o acquisto). I giovani conducenti possono, per ridurre il loro premio, firmare un accordo di rinuncia al consumo d’alcol e prendere parte ad un programma di istruzione sulla sicurezza di guida.

Il nuovo prodotto viene proposto a cittadini di tutte le nazionalità. Non esiste più un fattore fisso per la nazionalità. La provenienza del conducente continua comunque ad avere la sua rilevanza. L’obiettivo della Mobiliare nell’assicurazione veicoli a motore è quello di potere almeno coprire i danni e i costi con le entrate derivanti dai premi. Oggi non è così.

I clienti che guidano con prudenza e che da molti anni non hanno avuto incidenti non devono pagare premi più alti a causa di utenti della strada con comportamenti più a rischio. I diversi gruppi di rischio presentano infatti marcate differenze nella frequenza dei sinistri. La nuova assicurazione auto della Mobiliare offre automaticamente, oltre all’assicurazione di responsabilità civile, l’assicurazione casco e l’assicurazione infortuni, anche la 24h CarAssistance, la protezione giuridica contrattuale per i veicoli e informazioni giuridiche gratuite. I giovani ricevono anche un contributo finanziario per il programma d’istruzione sulla sicurezza di guida.

Nei prossimi mesi i consulenti della Mobiliare prenderanno confidenza con il nuovo prodotto, la cui introduzione è prevista per luglio 2005.