La «cassa malati» per cani e gatti

Assicurare gli animali domestici contro malattia e infortunio

Può succedere anche al vostro quadrupede: che si tratti di malattia o di infortunio, il trattamento medico che può salvare la vita del vostro animale non dovrebbe dipendere dai soldi. Per questo motivo vale la pena stipulare un’assicurazione animali. La cosa importante è pensarci per tempo.

RICHIEDERE OFFERTA

Di punto in bianco la gatta Lila ha smesso di mangiare. La sua scodella con il cibo restava intatta per giorni. Quando ha iniziato a perdere peso e a comportarsi in modo letargico la sua padrona si è preoccupata e si è recata dal veterinario, che ha diagnosticato un tumore all’intestino. Grazie a un intervento immediato la gatta Lila è potuta tornare a casa già dopo qualche giorno.

I costi di questa operazione sono coperti dall’assicurazione animali. La proprietaria, previdente, l’aveva già stipulata quando Lila era ancora un cucciolo. Come la cassa malati, l’assicurazione animali da compagnia si assume i costi della consultazione e del trattamento di problemi medici derivanti da malattia o infortunio di cani o gatti.

Assicurare per tempo

Quando decidete di acquistare un animale domestico, dovreste prima assicurarvi se può essere assicurato. La stipula è infatti solo possibile nei primi anni del cucciolo di cane o gatto. Presso la Mobiliare ad esempio vengono inclusi nell’assicurazione i cani a partire dal terzo mese di vita fino al compimento del quarto anno e i gatti a partire dal terzo mese di vita fino al compimento del sesto anno. Una volta inclusi, gli animali possono rimanere assicurati fino al termine della loro vita.

Controllare attentamente i dettagli

Al contrario della nostra cassa malati, nell’assicurazione animali ci sono evidenti differenze di prestazione da un fornitore all’altro. Questo perché non ci sono fondamenti giuridici come per l’assicurazione di base per le persone. Pertanto è consigliabile informarsi sui dettagli prima di firmare la polizza assicurativa e chiedere, ad esempio, qual è la percentuale dei costi di terapia che viene ripresa o quali sono le condizioni per l’ambulanza veterinaria. C’è un periodo d’attesa? Sono coperti anche i trattamenti all’estero? Queste sono domande importanti su cui informarsi prima.

In viaggio con un animale

Molte compagnie offrono prodotti abbinati interessanti per i proprietari di cani o gatti che viaggiano spesso. Ad esempio l’assicurazione spese di annullamento, che interviene quando siete costretti a rimanere a casa perché il vostro animale è malato.