Zwei Herren am basteln.

Concretizziamo il futuro

Dall’idea all’innovazione

Ogni innovazione inizia con un’idea. A tal fine è fondamentale un ambiente aperto che stimola la creatività. Assumiamo questa responsabilità e ci impegniamo a favore dell’innovazione.

Nel 2016 la Mobiliare si è dotata di uno spazio aperto e moderno per il lavoro collaborativo. Si è trattato di una tappa fondamentale verso l’introduzione di forme di lavoro innovative. Il CEO Markus Hongler ha deciso di dare il buon esempio ed è stato il primo a liberare il suo ufficio. Dagli uffici del capo e degli assistenti è stato creato uno spazio dedicato all’innovazione. Un luogo in cui ci si impegna attivamente per dare forma al futuro. Armati di pennelli e colori, i collaboratori hanno trasformato quell’ufficio sobrio in una vera e propria oasi creativa. La richiesta non cessa di aumentare: le sale dell’innovazione sono occupate per più del 90% del tempo. Per questo motivo, a partire dal 2020, offriremo a tutti i nostri collaboratori uno spazio per la creatività ancora più grande.  

Oggi e anche dal 2020: arredamento pratico, comodo e flessibile adorna le sale dell’innovazione. 

Oltre al grande spazio di lavoro, l’officina offre diversi materiali per la realizzazione di prototipi. L’accogliente zona salotto invita a fermarsi un attimo, discutere e riflettere. Non mancano lavagne e flipchart, che permettono di sviluppare insieme un’idea servendosi di un supporto visivo. Ogni ambiente può ospitare fino a 25 persone ed è a completa disposizione di tutti i collaboratori.

Promuovere l’innovazione nella società

Promuoviamo l’innovazione con attività mirate in diversi settori della società.

Atelier du futur 

Nell’estate del 2018 abbiamo organizzato un progetto pilota in cui 100 giovani hanno avuto la possibilità di occuparsi in modo creativo, interattivo e pragmatico dei temi della pianificazione del futuro e della sostenibilità. Hanno lavorato negli ambiti della natura, del consumo e della digitalizzazione, sotto la guida di un ingegnere dell’informazione, della food designer Andrea Staudacher e del rapper lucernese Mimiks. Hanno trasmesso ai giovani l’idea che, con le loro idee creative, possono raggiungere grandi risultati ed essere artefici del loro futuro.

 Maggiori informazioni sull’Atelier du futur

Laboratorio Mobiliare al politecnico di Zurigo 

Il Mobiliar Lab for Analytics si concentra sullo studio del potenziale degli advanced analytics in riferimento ai big data nell’ambito assicurativo. Il centro d’interesse del laboratorio è il concetto della convivenza. L’obiettivo è utilizzare le informazioni contenute nelle nostre banche dati (ad es. in riferimento ai sinistri) e di combinarli con fonti esterne. Le scoperte del laboratorio producono valore aggiunto a beneficio di tutti: è anche così che la Mobiliare realizza il proprio impegno sociale.

Laboratorio Mobiliare per i rischi naturali all’Università di Berna

Abbiamo fondato il Laboratorio per i rischi naturali nel 2013 in collaborazione con il Centro Oeschger (OCCR) dell’Università di Berna. Questo laboratorio si occupa dello studio e della quantificazione dei rischi climatici, dei pericoli naturali e delle relative conseguenze. L’obiettivo è la rappresentazione spaziale di questi fenomeni. In primo luogo studia i processi legati alla formazione di grandine, tempeste, alle inondazioni e allo spreco di massa.

basic_people_standing_cheering
Diventare parte della Mobiliare