La Mobiliare diventa partner della Fondazione Svizzera per il Clima

lunedì, 6 dicembre 2021

La Mobiliare si impegna a sostenere progetti di PMI per la protezione del clima tramite i fondi provenienti dalla ridistribuzione della tassa sul CO2. E lo fa diventando partner della Fondazione Svizzera per il Clima.

«Tutelare il clima e rafforzare le PMI». È il motto con il quale la Fondazione Svizzera per il Clima sostiene progetti di imprese che contribuiscono alla protezione del clima. L’attenzione è rivolta a progetti innovativi con ricadute positive sul clima. 

La Mobiliare diventa partner della Fondazione Svizzera per il Clima ed effettuerà donazioni a suo favore dalla ridistribuzione della tassa sul CO2 sui combustibili fossili. Di questa ridistribuzione da parte della Confederazione non beneficiano soltanto i privati, che ricevono un accredito sul premio dell’assicurazione sanitaria, ma anche le imprese sulla base della somma salariale tramite la cassa di compensazione.

La Mobiliare rientra così nella rosa delle 25 imprese partner che si impegnano in progetti delle PMI per la protezione del clima. Questi sforzi congiunti permettono alla Fondazione Svizzera per il Clima di promuovere misure concrete ed efficaci.

Sostegno alle PMI nella transizione

Questo passo permette alla Mobiliare di fornire prima di tutto un contributo al raggiungimento degli obiettivi climatici della Svizzera. «Al contempo, in questo modo sosteniamo gli importanti processi di trasformazione che interessano le PMI svizzere e rafforziamo la loro competitività», dichiara Belinda Walther Weger, responsabile Public Affairs e Sostenibilità della Mobiliare.

Ma la Mobiliare investe anche nella propria strategia climatica, che si declina nei pilastri «riduzione», «investimento» e «sensibilizzazione». L’intento è di ridurre entro il 2030 le proprie emissioni aziendali di CO2 del 50% rispetto al 2018, di cui almeno la metà con le proprie forze. Questo obiettivo deve essere raggiunto per esempio tramite la riduzione nell’ambito della mobilità, un utilizzo di risorse rispettoso dell’ambiente o un programma di sostituzione dei sistemi di riscaldamento basati su energie fossili per le agenzie generali di tutto il Paese. «Per noi, impresa dalle radici cooperative con un’esperienza quasi bicentenaria, la sostenibilità è un tema importante», così Belinda Walther Weger.

Sottoscrizione delle iniziative ONU

Nel 2021 la Mobiliare ha sottoscritto le due iniziative dell’ONU «Principles for Responsible Investment» PRI e «Principles for Sustainable Insurance» PSI. Si impegna così nello sviluppo e nell’implementazione dei principi di un’economia assicurativa responsabile, sia in qualità di investitore che di assicuratore. Nella propria strategia di investimento, la Mobiliare osserva da diversi anni i criteri ESG (Environment, Social, Governance). «Particolarmente importanti per noi sono gli investimenti in imprese che si trovano sulla strada della transizione verso la sostenibilità», continua Belinda Walther Weger.

basic_concierge_male

Desiderare una consulenza

La consiglieremo volentieri.