Chicchi di grandine
Guida

Come evitare i danni della grandine

Le grandinate sono difficilmente prevedibili. Per questo è importante la prevenzione. Ecco come evitare i danni alla propria automobile, agli altri veicoli, al giardino o all’abitazione. 

Brevi ma violente: soprattutto in estate siamo spesso colti alla sprovvista da grandinate che lasciano tracce ben visibili. Se un grosso chicco di grandine di 2 centimetri cade al suolo a una velocità di quasi 150 chilometri orari, i danni sono inevitabili. Questa è la brutta notizia, quella buona è che con le corrette misure preventive è possibile contenere i danni più gravi alla propria abitazione e ai propri beni. 

Prevenire i danni della grandine all’automobile

Ammaccature alla carrozzeria o rottura dei cristalli sono esempi tipici di danni provocati dalla grandine. Ecco come evitarli: 

  • parcheggiare l’auto in garage o sotto un riparo sicuro; 
  • se si è in viaggio: non effettuare manovre repentine, rallentare e accendere i lampeggiatori di emergenza; se possibile proseguire lentamente e con calma o fermarsi a lato della strada; in autostrada fermarsi solo se non è possibile proseguire; 
  • se possibile, cercare di raggiungere un garage sotterraneo, un parcheggio multipiano o una stazione di servizio coperta. 

Attenzione: in caso di grandinate non parcheggiare mai l’auto sotto un albero. I rami o gli alberi che cadono possono mettere in pericolo le persone o danneggiare i veicoli. 

basic_checklist

Prevenire i danni della grandine all’abitazione

Non solo tetti, tende da sole e facciate, ma anche gli impianti solari sono tra le vittime della grandine. Proprio per questo è consigliabile, già durante la fase di acquisto o di ristrutturazione di un immobile, puntare su materiali resistenti alla grandine e sostituire tempestivamente le parti danneggiate. Particolarmente sensibili sono i materiali come la plastica o tende e persiane. In questa pagina trovate informazioni sui materiali particolarmente resistenti alla grandine.  

Ecco tre consigli per proteggere stabilmente la propria abitazione:  

scegliere impianti fotovoltaici o solari resistenti alla grandine. Se il materiale non è molto resistente, è possibile fare applicare successivamente vetri protettivi

utilizzare griglie di protezione per lucernari e abbaini

sostituire le parti in plastica danneggiate. 

alzare tapparelle, tende in tessuto e veneziane

chiudere porte, cancelli e altri accessi dello stabile

se le condizioni lo consentono, liberare al più presto gli scarichi.

Prevenire i danni della grandine in giardini, terrazze e spazi esterni

Vasi di fiori, aiuole, mobili da giardino: le misure di prevenzione variano fortemente a seconda dalla configurazione del giardino e del patio. 

Se la grandine è prevedibile in anticipo, è possibile proteggere l’area intorno alla casa con questi interventi: 

  • coprire le piante con un telo; per le verdure sono adatte anche le pellicole forate che proteggono le piante da freddo e gelo tardivi ma anche dalla grandine; 
  • per gli alberi da frutta e le aiuole sopraelevate sono indicate le reti o griglie di protezione. Questo intervento però richiede tempo e deve essere eseguito molto prima di una grandinata; 
  • fissare gli oggetti mobili affinché non volino via se sono previste forti raffiche di vento; 
  • coprire i mobili da giardino con un telo protettivo o sistemarli in un luogo riparato; 
  • collocare le piante in vaso sotto una copertura sicura; 
  • ritirare la copertura della piscina, a patto che ciò non causi altri pericoli per le persone (bambini piccoli!). 

Intervenire correttamente prima di una grandinata

Tempesta imminente? Mantenere la calma e agire! Poco prima di una grandinata, adottare i seguenti provvedimenti: 

  • mettersi al riparo! Durante la grandinata restare al chiuso in un edificio sicuro;  
  • chiudere porte e finestre;  
  • alzare tapparelle, tende in tessuto e veneziane; 
  • parcheggiare l’auto in un luogo riparato; 
  • solo se le condizioni consentono di uscire in sicurezza, mettere al sicuro piante in vaso e mobili da giardino. 

Seguire le previsioni del tempo

Un’altra buona notizia è che le previsioni meteo diventano sempre più precise. E un’allerta meteo tempestiva può contribuire a prevenire i danni. Quando in zona è prevista grandine le app dei servizi meteorologici inviano un’allerta. In questo caso potete seguire i nostri consigli di prevenzione per proteggere i vostri beni. 

Se comunque dovesse verificarsi un danno, grazie all’apposito servizio contenuto nell’app «La mia Mobiliare» potete segnalare semplicemente e rapidamente il sinistro. Vi forniremo un supporto su come procedere unitamente a consigli e suggerimenti. 

In fondo, non siamo in grado di controllare completamente gli effetti climatici. Conviene quindi prepararsi bene anche per lo scenario peggiore. Scoprite qui come assicurarvi correttamente contro i danni della grandine.