Una donna costruisce un triangolo.
Guida

Cosa fare quando si causa un incidente?

Nonostante guidiate con la massima prudenza, basta abbassare la guardia per un secondo per causare una collisione. Chi copre i danni all’automobile se siete voi i responsabili dell’incidente? Come comportarsi correttamente in questi casi? In questo documento troverete tutto ciò che bisogna sapere. 

Incidente senza terzi coinvolti

Non vi sembrava che il pilastro fosse così vicino e vi trovate ora con una porta ammaccata e graffiata. Con un’assicurazione casco totale godete di una copertura completa. L’assicurazione casco totale copre infatti i danni alla vostra automobile anche se siete voi stessi responsabili dell’incidente. Gli stessi danni non sono solitamente coperti dalla casco parziale.

I danni arrecati alla proprietà di terzi sono invece coperti dall’assicurazione responsabilità civile. È importante sapere che, senza l’attestato di un’assicurazione veicoli a motori, non potete guidare il vostro veicolo sulle strade pubbliche. 

Incidente con terzi coinvolti

Parcheggiando avete danneggiato l’auto della vostra vicina. La vostra assicurazione responsabilità civile per conducenti copre i danni da voi causati alla proprietà di altri come, per l’appunto, l’automobile della vostra vicina. Se disponete di un’assicurazione casco totale, anche i danni alla vostra auto sono coperti. 

basic_checklist

Ecco come comportarsi se si causa un incidente

Avete causato un incidente stradale? Per prima cosa, non perdete la calma. Rispettate le misure di sicurezza, soprattutto se sono coinvolte anche altre persone nell’incidente. 

Mettete in sicurezza il luogo dell’incidente, accendete le quattro frecce e, se possibile, posizionate il triangolo ad almeno 50 metri dal luogo dell’incidente (100 metri se siete in autostrada).

Mantenete una visione d’insieme della situazione. Quanti sono i feriti? Quanti i veicoli coinvolti? Notate una perdita di liquidi da un veicolo? ecc.

In caso di necessità chiamate il numero di emergenza e prestate primo soccorso. Non mettetevi però in pericolo!

Informate la polizia.

Documentate il danno e compilate il modulo di constatazione.

Comunicate quindi il danno alla vostra assicurazione.

Se nell’incidente stradale si è verificato soltanto un danno alla carrozzeria, non è necessario chiamare il numero d’emergenza e la polizia, a meno che una delle parti coinvolte non lo esiga. Se la persona danneggiata non è nelle vicinanze o non è raggiungibile, per esempio se avete tamponato un’auto parcheggiata, dovete informare immediatamente la polizia. 

Compilate in ogni caso un modulo di constatazione. Non dovete in nessun modo riconoscere la vostra colpa in questa sede. Sarà l’assicurazione o, eventualmente, un tribunale a stabilire di chi è la colpa. 

In caso di controversie, potrete contare sull’assicurazione di protezione giuridica in materia di circolazione.

Buon viaggio! Se dovesse succedere qualcosa, siamo al vostro fianco.