Arte e sostenibilità, vol. 7

George Steinmann

La setimo serie delle esposizioni della Mobiliare dedicate a temi legati all'ecologia, alla società e all'economia consiste in una mostra solo dell'artista bernese George Steinmann (*1950).

Oggi tutti parlano di «Thinking out of the Box»: l'artista bernese George Steinmann mette in pratica questa massima. E non si ferma al pensiero, preferisce l'azione. Le sue opere sono affascinanti, sorprendenti, cariche di emozioni e intelligenti. George Steinmann (*1950) è nato e vive tuttora a Berna e a livello internazionale è uno degli artisti più interessanti tra quelli che si occupano delle questioni legate all'adeguatezza al futuro.

Le opere di Steinmann – che è anche un ottimo chitarrista blues – non sono solo oggetti, disegni, installazioni o interi edifici in spazi pubblici: la sua strategia artistica si basa anche sull'intrattenimento di una rete di contatti professionali, grazie ai quali con profonda convinzione riesce a fondere arte, scienza e pratica ed ad avviare nuovi dialoghi. Anche per questo Steinmann è stato invitato ad sviluppare un intervento artistico nell'ambito dell'ultima conferenza mondiale sui cambiamenti climatici COP21 a Parigi (2015). Nella mostra esponiamo uno spaccato affascinante di diversi gruppi di opere degli anni passati, il quale permette di farsi un'idea approfondita del suo pensiero e lavoro artistici.

Vernissage Arte e sostenibilità, vol. 7