Eine Frau wirft einem Mann einen Apfel zu.

Job-Stress-Index 2022: ancora molta pressione sul posto di lavoro

Si ripercuote sulla salute e costa all’economia miliardi di franchi ogni anno: lo stress cronico sul posto di lavoro. La Fondazione Promozione Salute Svizzera ha pubblicato nuove cifre al proposito.  

Si ripercuote sulla salute e costa all’economia miliardi di franchi ogni anno: lo stress cronico sul posto di lavoro. La Fondazione Promozione Salute Svizzera ha pubblicato nuove cifre al proposito.  

Effetti della pandemia

Rimane stabile intorno al 30% la percentuale dei dipendenti che si trova nell’area critica in cui lo stress prevale nettamente sulle risorse. Ma per la prima volta dal 2014, il numero di persone che si sentono esauste emotivamente è salito a oltre il 30%. Sono soprattutto gli sviluppi legati alla pandemia a costituire un ulteriore appesantimento: la paura del contagio, l’isolamento sociale e l’uso più intensivo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione. Questi fattori hanno un impatto non solo sulla percezione dello stress, ma anche sulla salute. Sebbene Promozione Salute Svizzera dia alle imprese e alle loro collaboratrici e collaboratori una buona pagella generale per quanto riguarda la gestione della pandemia, l’aumento dell’esaurimento emotivo è un segnale d’allarme che i datori di lavoro non dovrebbero ignorare. 

Quali sono le conseguenze dello stress cronico

In media, i dipendenti fanno 6,5 giorni di assenza all’anno. Le persone cronicamente stressate si ammalano più spesso e sono anche meno produttive sul lavoro. Per un’azienda vale quindi la pena affrontare sistematicamente questo problema nell’ambito della gestione della salute in azienda (GSA), in particolare per ridurre al minimo lo stress del personale e promuovere le sue risorse, per esempio risolvendo i problemi di organizzazione del lavoro e lasciandogli più margine di manovra. Purtroppo, non sempre è possibile prevenire lo stress cronico. Ma con la gestione della salute in azienda, il problema viene riconosciuto più rapidamente e la persona interessata può essere aiutata per tempo. La GSA permette di ridurre le assenze e i costi a esse legati anche del 25%.

I diversi strumenti della gestione della salute in azienda

Gli specialisti della Mobiliare consigliano e supportano le aziende nella creazione di un sistema di gestione della salute (GSA) specifico dell’azienda. Una prima valutazione della situazione viene effettuata attraverso colloqui con la direzione e/o il servizio del personale. Quindi vengono sviluppati i pacchetti di misure appropriati: per esempio, offerte di promozione della salute, miglioramenti dei processi o gestione delle assenze, ma anche formazione per rafforzare la salute mentale in azienda. Grazie a queste misure collaboratrici, collaboratori e dirigenti vengono sensibilizzati su temi quali consapevolezza, resilienza e su un approccio sano alla questione dei confini tra lavoro e vita privata. Inoltre viene promossa la propensione delle dirigenti e dei dirigenti all’apprezzamento del personale e alla promozione della salute.

Job-Stress-Index individuale: come un barometro

Per determinare il livello di spossatezza del personale, Promozione Salute Svizzera mette a disposizione uno strumento di indagine online. Le aziende possono confrontarsi con il resto della Svizzera e scoprire il potenziale economico che possono ricavare riducendo lo stress in azienda. Le specialiste e gli specialisti della gestione dello stress in azienda della Mobiliare sono consulenti accreditati di Promozione Salute Svizzera ed aiutano nell’applicazione e nella valutazione tramite questo strumto.

Job-Stress-Index per la propria azienda 

Studio «Job-Stress-Index 2022»