mobi__icon--right Created with Sketch.

la Mobiliare

""
""

Lavorare presso un’agenzia generale

Radicamento regionale e diversi posti di lavoro grazie alle nostre agenzie generali

Le circa 80 agenzie generali in 160 località riflettono il radicamento regionale della Mobiliare. La nostra organizzazione decentralizzata offre inoltre a chi cerca lavoro una vasta gamma di posti di lavoro e opportunità di carriera in tutta la Svizzera.

Scoprite le offerte di lavoro

L’assicurazione svizzera più personale grazie al radicamento regionale

Le nostre agenzie generali svolgono un ruolo centrale e unico nel settore assicurativo.

Grazie alle nostre agenzie generali siamo l’assicurazione più personale di tutta la Svizzera. Le circa 80 agenzie generali sono gestite da imprenditori indipendenti e in circa 160 località in tutta la Svizzera garantiscono la consulenza ai nostri clienti. Questa ampia presenza regionale permette di offrire una consulenza assicurativa e previdenziale rapida e di prim’ordine, vicina ai propri clienti. Il nostro modello di business decentralizzato e l’elevata qualità del servizio sono la ricetta del nostro successo.

Numerosi lavori e opportunità di carriera in tutta la Svizzera

Le circa 80 agenzie generali non garantiscono solo una consulenza personale e vicina al cliente, ma offrono anche numerose opportunità di carriera. Presso le agenzie generali vi attendono le seguenti professioni:

  • agente generale;
  • consulente assicurativo;
  • consulente previdenziale;
  • collaboratore specializzato servizio sinistri;
  • collaboratore specializzato supporto vendite;
  • apprendistato impiegata/impiegato di commercio AFC;

Non importa quale lavoro svolgono i nostri collaboratori presso le agenzie generali, una cosa contraddistingue tutti: una disponibilità al servizio superiore alla media nonché l’attenzione alla soddisfazione dei clienti.

Mettere in gioco le proprie capacità

Perché come responsabile del supporto vendite posso mettere in gioco le mie capacità?

Jolanda Eisele, Responsabile supporto vendita

«In questa professione occorre essere dei problem solver. Infatti, quasi tutti i problemi finiscono sulla mia scrivania e al mattino, quando arrivo in ufficio, non so mai cosa mi attende quel giorno. Fatico a immaginare un'attività più variata di questa. Per compensare, partecipo a gare di ballo insieme a mio marito. Questa attività mi diverte molto e mi permette di prendere le giuste distanze dal lavoro. Nel supporto alle vendite fungiamo da interfaccia – e questo per tutta l'agenzia generale. Ci assicuriamo che tutto funzioni al meglio e che ognuno abbia tutto ciò che occorre per poter assistere rapidamente e personalmente il cliente. Sono molto convinta della validità della nostra struttura interna estremamente appiattita. Grazie ad essa possiamo trovare la soluzione migliore per il cliente in tempi estremamente brevi... e appartenere a un team come questo mi rende orgogliosa.»

Avere un ruolo centrale

Perché come consulente assicurativo ho un ruolo centrale alla Mobiliare?

Katya Dell'Era, Consulente assicurativa e previdenziale

«Grazie alla mia pluriennale esperienza come consulente spero di essere un partner in grado di capire determinate situazioni e di crearmi delle amicizie con clienti che ormai seguo da 17 anni e più generazioni con loro. Sono il loro interlocutore diretto. Io ho sempre detto loro: Quando avete bisogno, chiamate. Perché vendo delle promesse e poi devo mantenerle. E per me questa è una grossa responsabilità. Per me la Mobiliare ha contato tanto, mi ha permesso di crescere mia figlia, essendo una madre single. Mi ha dato la possibilità di fare una formazione, d'imparare meglio sui computer. Il mio obiettivo personale è di poter continuare con i miei clienti, offrire loro una consulenza adeguata e oltre tutto di continuare, grazie al certificato 'Cicero', ad avere questa formazione. Il mio obiettivo personale è di poter offrire una consulenza adeguata ai miei clienti.»

Mantenere le nostre promesse

Come manteniamo ogni giorno le nostre promesse alla Mobiliare?

Noemi Rohner, Specialista sinistri

«Nella nostra apprezzata campagna pubblicitaria con gli schizzi dei sinistri comunichiamo il messaggio: «Vi aiutiamo in modo rapido e senza complicazioni«. E io cerco veramente di farlo ogni giorno. In caso di sinistro siamo rapidamente sul posto, perché l'agenzia si trova nella regione e quindi i tragitti sono brevi. E grazie alla nostra competenza decisionale siamo davvero in grado di evadere autonomamente, direttamente tramite l'agenzia, la maggior parte dei sinistri. Questo ci consente di aiutare i nostri clienti in modo rapido e agevole. Tutto questo è molto apprezzato ed è anche alla base dei buoni rapporti di lunga data con i nostri clienti. Apprezzo molto soprattutto la vicinanza con i clienti e l'attività di consulenza, ma anche il fatto di avere davvero la possibilità di continuare a evolvere sul piano sia professionale che umano. Sono molto contento di poter lavorare in un team altamente motivato, ci sosteniamo a vicenda e questo mi consente anche di studiare economia aziendale accanto al mio lavoro.»

Essere un imprenditore indipendente

Com’è possibile lavorare alla Mobiliare ed essere contemporaneamente un imprenditore indipendente?

Michele Masdonati, Agente generale

«Per la mia agenzia ho la responsabilità imprenditoriale. Siamo indipendenti dalla direzione e decidiamo sul posto, sia per quanto riguarda la consulenza e l’assistenza al cliente che per quanto riguarda la liquidazione dei sinistri, le finanze o ancora i temi personali. La parte più gratificante della mia professione è sicuramente la gestione dei miei collaboratori verso il raggiungimento di un obiettivo comune: che il tutto ruoti attorno alle esigenze dei clienti. La soddisfazione dei miei clienti mi motiva ogni giorno.»

Un'attività part-time appassionata

Che cosa rende tanto appassionante la mia attività part-time nel supporto vendita?

Nicole Chassot, Supporto vendita

«Il supporto vendita è una sorta di centro nevralgico di un'agenzia. Tutto converge qui. Elaboro tutti i tipi di offerte per i nostri clienti, i nostri consulenti. Apprezzo soprattutto il contatto umano, per me i contatti personali sono qualcosa di molto importante, così come poter aiutare i clienti in modo rapido e diretto. Il fatto di poter anche offrire il mio supporto ai miei colleghi nell'ambito del consiglio clienti rende il mio lavoro quotidiano ancora più gratificante. Gli strumenti digitali e l'alta qualità della rete mi consentono di sbrigare le questioni importanti e di gestire personalmente diversi progetti e compiti. Al momento ho scelto di lavorare al 60% per avere del tempo da dedicare alla mia famiglia. Mi motiva la varietà del mio lavoro e gli stretti contatti con i clienti e i colleghi.»

Le soluzioni migliori per i nostri clienti

Perché lo stretto legame locale ci aiuta a trovare le soluzioni migliori per i nostri clienti?

Michael Aerne, Responsabile Previdenza

«Mi chiamo Michael Aerne e sono uno specialista della previdenza nel servizio esterno della nostra agenzia generale. Supporto il team in complesse questioni assicurative e mi reco ogni giorno dai nostri clienti. Naturalmente non sono nato specialista della previdenza. In origine ho svolto una formazione di infermiere, sviluppando una percezione olistica della persona. Questo oggi mi aiuta a comprendere le persone, i loro obiettivi e desideri, in modo da poterle anche consigliare meglio. Di fronte a una complessa questione previdenziale, niente è più importante del fatto di far sentire il cliente al centro dell'attenzione. So che quanto più tempo investo in un cliente, tanto più precisamente arrivo a conoscerlo e sono poi in grado di assisterlo e consigliarlo. Mi motiva molto consigliare e accompagnare i miei clienti nelle decisioni importanti.»

Una formazione eccellente qui nella regione

Come posso svolgere una formazione eccellente nel settore assicurativo qui nella regione?

Domenico Dastoli, Apprendista impiegato di commercio

«Durante la mia formazione passo in rassegna tutte le aree che devo conoscere come impiegato di commercio nel settore assicurativo. Qui si svolge tutto: dal contatto clienti, alla liquidazione dei sinistri, amministrazione e finanze. Questo rende la mia formazione varia e interessante. Per me era molto importante poter svolgere il mio apprendistato dove vivono i miei amici e la mia famiglia. Credo di essermi evoluto molto a livello personale. Prima ero un ragazzo un po' timido ma il fatto di essere tutti i giorni a contatto con le persone mi ha dato fiducia. Dopo il mio apprendistato mi piacerebbe molto imparare il tedesco effettuando un lungo stage presso un’agenzia nella Svizzera tedesca. Mi motiva molto l’atmosfera famigliare dell’agenzia generale e anche il fatto che ogni giorno posso imparare moltissimo.»

Mantengo il controllo sulle finanze

Come mantengo il controllo sulle finanze alla Mobiliare?

Marianne Schmid, Responsabile finanze

«Poiché in quanto agenzia siamo un'azienda indipendente, sono responsabile della contabilità finanziaria e dei salari. Mi dichiaro soddisfatta solo quando è tutto a posto. Ho la fortuna di lavorare in un team fantastico, in cui ci si sostiene a vicenda e si può fare affidamento gli uni sugli altri. Grazie all'atmosfera amichevole, lavoro per la Mobiliare già da 17 anni. Nel corso della mia carriera pluriennale le esigenze sono continuamente aumentate in seguito all'emanazione di nuovi regolamenti e istruzioni, per cui posso affermare che nel mio mestiere non ci si annoia mai. Ho sempre continuato ad aggiornarmi professionalmente per tempo e oggi posso contare su un solido bagaglio di conoscenze specialistiche. Ho persino la possibilità di lavorare part-time e da casa. Per me significa poter svolgere un lavoro stimolante ma avere ugualmente il tempo di impegnarmi su altri fronti. Mi resta persino il tempo per la mia più grande passione: la cucina. Mi motivano molto le nuove sfide e il fatto che le mie conoscenze specialistiche sono importanti tutti i giorni.»

Svolgere un ruolo decisivo in caso di sinistro

Per quale motivo in caso di sinistro svolgiamo un ruolo decisivo per il successo della Mobiliare?

Karil Zimmermann, Capo servizio sinistri

«La promessa che facciamo è di sostenere i nostri clienti in caso di urgenza o difficoltà, di ridurre al minimo gli intralci amministrativi e di fare in modo che il cliente torni il più rapidamente possibile a una situazione il più normale possibile. Quando si verifica un sinistro, la reattività e l'efficacia sono essenziali. Trovandoci nelle vicinanze e disponendo di agenti decentrati, siamo spesso i primi a giungere sul posto e questo ci consente, dopo aver adottato le prime misure d'urgenza, di evadere il caso il più rapidamente possibile. È la parte tecnica del mio lavoro. Quando un cliente mi chiama per un sinistro, è importante manifestare empatia, ovviamente, cercare di mettersi nei suoi panni. Bisogna mostrarsi comprensivi e avere tatto. Mi motiva molto essere al fianco dei clienti, credo sia veramente qualcosa di profondamente radicato dentro di me, e poi soddisfare le loro aspettative in momenti decisivi.»