Il «Prix MobiJeunes Creaviva»: un premio d’incentivo culturale per le classi scolastiche

Giovedì, 1. Giugno 2006

Il Kindermuseum Creaviva e la Mobiliare lanciano insieme un premio d’incentivo culturale per le classi scolastiche di tutta la Svizzera. Annualmente saranno cinque i progetti di classi scolastiche a partire dalla 1a media che verranno sostenuti a livello finanziario.

Volete creare un’opera d’arte assolutamente particolare, organizzare un festival hip-hop o produrre un film? Queste sono solo tre delle numerosissime possibilità di impegnarsi in attività culturali. Le classi scolastiche a partire dalla 1a media sono chiamate ad elaborare idee originali per realizzare un progetto culturale specifico di cui possa beneficiare anche il pubblico.

La Mobiliare e il Kindermuseum Creaviva finanzieranno i cinque progetti più creativi sia con un contributo di 2000 franchi, sia mettendo a disposizione il coaching professionale di un collaboratore del Kindermuseum Creaviva. Ad uno di questi progetti verrà assegnato per la prima volta in assoluto all’inizio dell’estate 2007 il «Prix MobiJeunes Creaviva 2007» presso il Zentrum Paul Klee di Berna.

Le classi scolastiche interessate di tutta la Svizzera possono inoltrare sin d’ora il loro progetto dettagliato al Kindermuseum Creaviva. Termine d’invio è il 1° ottobre 2006. Ogni classe può inoltrare un solo progetto.

A metà ottobre 2006 una giuria, composta di grandi nomi della cultura e dell’economia, selezionerà i cinque progetti, i quali saranno sostenuti con un contributo d’incentivo alla cultura di 2000 franchi in contanti ognuno. I criteri di valutazione saranno l’originalità, l’unicità, l’utilità del progetto per il pubblico, la fattibilità e la motivazione di fondo. Una volta realizzato il progetto, una delle cinque classi scolastiche selezionate verrà premiata a Berna con il «Prix MobiJeunes Creaviva 2007» nel giugno 2007.

La Mobiliare, con sede centrale a Berna, è stata partner nella fondazione del Zentrum Paul Klee e sostiene in particolare il Kindermuseum Creaviva. «Con il Prix MobiJeunes Creaviva vogliamo promuovere la cultura giovanile in tutta la Svizzera» dichiara Christoph Stalder, responsabile del settore Public Affairs della Mobiliare. Proprio secondo la filosofia dell’assicuratore che è presente in tutto il Paese con oltre 80 agenzie generali.