Interruzione d’esercizio

Chi conosce i rischi, è in grado di proteggersi e assicurarsi in maniera più adeguata

Un danno, come ad esempio un incendio di vasta portata o un’inondazione, può paralizzare completamente, o in parte, l’azienda e, nel caso peggiore, metterne a rischio l’attività. Come potete proteggere e assicurare la vostra azienda?

Richiedi un consiglio

La produzione si arresta, del tutto o in parte, per un determinato periodo a seguito di un danno. Questo si traduce nella sospensione delle entrate. E sebbene anche i costi variabili, ad esempio per le merci o per l’energia, si riducano, i costi fissi, come l’affitto, gli interessi sul mutuo o i salari, devono continuare a essere sostenuti. I clienti, inoltre, non accettano interruzioni della fornitura. Pertanto è importante analizzare i rischi di un’interruzione d’esercizio e prepararsi a gestire situazioni critiche. Prevenire è meglio che curare.

Un punto di vista esterno

La Mobiliare offre ai clienti aziendali un’analisi fondata dell’interruzione d’esercizio. Gli esperti indipendenti individuano assieme a voi le risposte giuste a queste importanti domande attraverso un colloquio individuale e con ispezioni in loco:

  • Quali sono i pericoli incombenti, quali possono essere le conseguenze di un danno di vasta entità?
  • Quali settori ne verrebbero colpiti, quali processi ne risulterebbero compromessi?
  • Quanto sarebbe grave il guasto, quanto potrebbe durare l’interruzione?
  • Cosa potete fare per limitare i danni?
  • Quanto vi costerebbero gli interventi per la limitazione dei danni?
  • Come si comporterebbero i vostri concorrenti e i vostri clienti?

Decisioni fondate

Tutti gli eventi, i rischi maggiori e le possibili conseguenze finanziare vengono raccolti in una relazione dettagliata che prepariamo per voi, in modo che possiate utilizzarla come base per il vostro programma di risk-management (prevenzione, limitazione dei danni, assicurazione). Grazie alla nostra analisi dettagliata, sarete in grado di rispondere a queste due domande decisive e ad adottare decisioni fondate:

  • Come potete ridurre al minimo il potenziale di danno attraverso azioni preventive?
  • Di che livello di protezione assicurativa avete bisogno?