mobi__icon--right Created with Sketch.

la Mobiliare

Come rendere sicura la vostra password

Consigli per una password forte

Per chiunque sarebbe impensabile lasciare la porta di casa spalancata quando si esce. E proprio come la serratura di un appartamento una buona password garantisce la sicurezza del vostro account e-mail o del conto bancario digitale. 

Che sia per fare acquisti, guardare film o comunicare, navigare online fa parte della nostra quotidianità. Per ogni cosa serve una password, ed è qui che la situazione si complica. Quando una password può essere considerata sicura e come posso memorizzarle tutte? Seguite questi semplici consigli per non correre rischi.

I requisiti minimi per una password sicura

Più è complicata la sequenza di caratteri, maggiore è la sicurezza? Non proprio. La lunghezza è più importante della complessità. Una password dovrebbe avere almeno otto caratteri, meglio ancora se sono dodici, o addirittura 16. Non occorre utilizzare molti caratteri speciali, ne basteranno un paio per password.

Creare una password

Password come «Password123» o «Animaledomestico2019» sono facili da ricordare, ma sono anche altrettanto facili da prevedere per i malintenzionati. Provate in alternativa il metodo della frase: basterà pensare a una frase e prendere la prima lettera di ogni parola. Sostituite poi un paio di lettere con dei caratteri speciali.

Altrimenti esistono anche i generatori di password online, che creano rapidamente delle password sicure.

Gestire le password

Serve davvero cambiare password ogni sei mesi? Se la piattaforma non lo richiede, non è necessario cambiare la password troppo spesso, a meno che il vostro account non sia stato colpito da un attacco informatico. In tal caso sarà imperativo procedere alla modifica.

Proprio come nella vita reale, utilizzate anche in rete dati d’accesso diversi tra loro. Così facendo, se uno dei vostri account viene violato, non lo saranno automaticamente anche tutti gli altri.

Se non riuscite a tenere a mente tutte le password, vi consigliamo di utilizzare un password manager, una sorta di forziere per le vostre password. Con un password manager dovrete ricordare solo la cosiddetta master password, che vi darà accesso a tutte le altre. I password manager sono generalmente programmi offline che si possono installare sul proprio computer, ma esistono anche sotto forma di app, servizi online o file Excel protetti.