la Mobiliare

Michele Bertini è il nuovo agente generale della Mobiliare di Lugano

Importante cambiamento ai vertici della Mobiliare di Lugano: Marco Ferrari cede la direzione dell’agenzia generale a Michele Bertini a partire dal 1° gennaio 2021.

""

Michele Bertini assumerà la direzione della Mobiliare di Lugano. Il 35enne, diplomato in storia e scienze politiche all’Università di Lucerna, conosce perfettamente il territorio e le realtà del Sottoceneri grazie anche al suo impegno pubblico che svolge dal 2013 in qualità di Municipale e Vicesindaco della Città di Lugano.

Negli ultimi 24 anni, Marco Ferrari ha sempre guidato l’agenzia generale con passione e impegno. Grazie alla sua personalità e al suo know-how ha contribuito con il suo team all’eccellente reputazione dell’impresa, e ha saputo consolidare il suo legame con la regione.

L’agenzia generale di Lugano è una delle 80 agenzie generali della Mobiliare in Svizzera. Esse costituiscono imprese autonome che sono fortemente radicate nell’economia e nella cultura locali. Un tratto distintivo della Mobiliare è la sua struttura decentralizzata, sia per quanto riguarda la conclusione di nuovi contratti, sia per la liquidazione dei sinistri. Grazie a questa struttura, nove casi su dieci vengono liquidati sul posto dalle agenzie generali. Se la liquidazione di un sinistro richiede la riparazione del danno, si ricorre inoltre preferibilmente a imprese locali.

L’agenzia generale di Lugano

In Svizzera, un’economia domestica su tre è assicurata dalla Mobiliare. L’agenzia generale di Lugano gestisce un volume di premi di circa 60 milioni di franchi. Il team, composto da 53 collaboratrici e collaboratori, gestisce un totale di 36 000 clienti. Grazie al successo della Mobiliare, 3,2 milioni di franchi vengono restituiti ai clienti della regione sotto forma di una riduzione dei premi.

Il Gruppo Mobiliare

La Mobiliare occupa in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein circa 5700 collaboratori e 341 apprendisti. Fondata nel 1826 in forma di cooperativa, la Mobiliare è la più antica società privata d’assicurazioni del nostro Paese. Il Consiglio di amministrazione della Mobiliare Svizzera Società Cooperativa ha garantito fino ad oggi il rispetto degli ideali cooperativi del Gruppo.